Questo progetto non esisterebbe senza il supporto di:

Sky Sport
Il grande sport, anche in HD.

Passione, responsabilità, impegno, coraggio, lealtà, fiducia, rispetto, correttezza. Vestire la Maglia Azzurra significa tutto questo. Ecco perché i giocatori e le giocatrici delle Nazionali, che indossano quella maglia portando il nome e i colori dell’Italia nel Mondo, sono ambasciatori dei valori positivi che essa rappresenta.

Gli stessi valori che la Federazione Italiana Pallacanestro persegue con determinazione e professionalità nel lavoro di tutti i giorni. La FIP, nata nel 1921 con lo scopo di promuovere, regolare e sviluppare la pallacanestro in Italia, conta oggi oltre 5.000 società affiliate (compresi i Centri Minibasket) e più di 360.000 tesserati: 160.000 tra atleti ed atlete, 155.000 tra bambini e bambine che giocano a minibasket, 15.000 allenatori, 600 preparatori fisici, 19.000 dirigenti, 8.000 istruttori e istruttrici minibasket, 6.000 arbitri uomini e donne, 3.000 ufficiali di campo di entrambi i sessi.

Non sono solo dei numeri, ma l’espressione dell’importante penetrazione sociale della pallacanestro in Italia.

Consapevole che il produrre strumenti fotografici significhi contemporaneamente anche sostenere la cultura dell’immagine e trovare sempre iniziative, nuove modalità e occasioni per la sua diffusione a un pubblico sempre più allargato, FUJIFILM Italia si è resa main sponsor del progetto L’ Oro di Parigi, Il ricordo 20 anni dopo.

La sponsorizzazione ha portato sul campo anche i prodotti FUJIFILM. Per le riprese del documentario si è utilizzata la Serie X, in particolare X-T3, l’ammiraglia dalle grandi prestazioni, con l’ottica cinema MKX, e per i 12 ritratti dei dodici giocatori protagonisti della vittoria, ci si è affidati al medio formato GFX.

Serie X e gamma GFX si contraddistinguono per semplicità di utilizzo, grandi prestazioni, innovazione tecnologica e design accurato, segnando una vera trasformazione, se non rivoluzione, nell’approccio alla tecnica e alle tendenze fotografiche. FUJIFILM oggi è a pieno titolo utilizzata per affrontare qualsiasi situazione di scatto, dalla fotografia di reportage, di street, di sport, di architettura, in studio, di moda, a quella naturalistica e paesaggistica.

Fujifilm ha trovato in questo progetto editoriale, una naturale espressione della continua sua ricerca di celebrare la fotografia far crescere la cultura dell’immagine.

Profoto, The Light Shaping Company, nasce dall’intuizione che la luce è il cuore indispensabile nel processo creativo delle immagini, che la capacità di creare immagini sorprendenti è direttamente legata alla capacità di padroneggiare la luce. Profoto quindi, con la sua gamma di flash e strumenti per modellare la luce, ha la missione di diffondere la conoscenza del light shaping per aiutare i creatori di immagini a trasformare le loro ambizioni in realtà.